mercoledì 6 gennaio 2016

COME INVESTIRE I RISPARMI NELL'EPOCA DEI TASSI A ZERO E DEI SALVATAGGI BANCARI A CARICO DEI RISPARMIATORI


Nel contesto attuale,  i risparmiatori si trovano a doversi confrontare con un ambiente assai inusuale che, se non affrontato con le giuste conoscenze, rischia di minare profondamente l'integrità del patrimonio. Tassi di interesse prossimi allo zero (in alcuni casi anche negativi), mercati azionari fortemente volatili e contesto internazionale che incorpora numerosi fattori di rischio, ma anche alcune opportunità

Alla luce delle dinamiche che si esprimono nel contesto globale, quali prospettive per l'economia mondiale, per l'Italia e per i risparmi?
A inizio  gennaio sono entrate in vigore le nuove regole sui salvataggi bancari, che consentono di ripianare le perdite delle banche  in dissesto attraverso il coinvolgimento di azionisti, obbligazionisti e depositanti sopra i 100 mila euro. Quindi i depositanti sotto i 100 mila euro, possono stare tranquilli?

I recenti salvataggi bancari (Banca Marche, Banca Etruria, Carichieti e Carife), hanno confermato quanto possano risultare pericolose e distruttive delle scelte incaute nella gestione dei risparmi. Quali possibili strategie di difesa per il risparmiatore, in Italia e  all'estero, anche in considerazione degli altri fattori di rischio che potrebbero colpire i risparmi?

Alla luce di qualificati pareri legali, quali prospettive per i risparmiatori che hanno visto andare in fumo i propri risparmi nei recenti "salvataggi bancari"?

Sono tutte questioni di fondamentale importanza che i risparmiatori  DEVONO tenere ben presenti nell'ambito della gestione dei rispettivi risparmi e patrimoni,  e sono questioni alle quali si darà  risposta nel CONVEGNO:

LA GESTIONE DEI RISPARMI NELL'EPOCA DEI TASSI A ZERO E DEI SALVATAGGI BANCARI A CARICO DEI RISPARMIATORI.
RISCHI, OPPORTUNITA' E STRATEGIE DI DIFESA.

Il convegno si terrà a Civitanova Marche sabato  6 Febbraio 2016, dalle ore 9,30 alle ore 13,15 presso l'Hotel Cosmopolitan , sito in via A. De Gasperi 2, e sarà tenuto da:

Avvocato Domenico Gaudiello, partner dello studio internazionale DLA PIPER. e specializzato in litigation finanziaria. L'avvocato Gaudiello vanta una notevole esperienze nel questioni connesse al mondo bancario e finanziario. Inoltre scrive di questioni legali su il Sole 24 Ore ed è docente di diritto dei mercati finanziari nei master post-laurea presso l'Università Tor Vergata di Roma e la Università Roma Tre e la LUISS Guido Carli.

Paolo Cardenà, Private Banker e autore di  www.vincitorievinti.com, blog di economia e finanza  tra i più letti e seguiti in Italia. Paolo Cardenà scrive anche per molte riviste specializzate e, in qualità di relatore, partecipa a numerosi convegni inerenti i temi economici e finanziari.


Il costo del convegno è di 60 euro (iva compresa)  da pagarsi a mezzo bonifico bancario, in via anticipata. Considerato che i posti disponibili sono limitati, si suggerisce di effettuare celermente la prenotazione  inviando email  di conferma della partecipazione all'indirizzo paolocardena@gmail.com, indicando NOME, COGNOME, RESIDENZA E NUMERO DI TELEFONO.

2 commenti:

  1. Gent. Sig. Cardenà, vorrei sapere se è stata prevista un webseminario e/o una registrazione,ovviamente a pagamento.
    Grazie
    E.D.
    P.S. chiedo scusa,solo ora mi sono accorto della data già trascorsa...ma la cortese richiesta rimane valida.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Egregio, mi rincresce doverla informare che, per l'evento tenuto il giorno 6 febbraio, non è stata prevista la registrazione. Se gradisce, può scrivermi in privato all'indirizzo paolocardena@gmail indicando la sua città di residenza, in modo da informarla circa i prossimi eventi.
      La ringrazio

      Elimina