venerdì 8 novembre 2013

QUALE SARÀ LA CRESCITA DEL PIL NEL 2014?

Facciamo un Test: Quale sara’ la variazione del PIL nel 2014? 

Visto che i governanti non azzeccano alcuna previsione e non riescono proprio a cogliere una crescita realistica utilizzando i rituali metodi econometrici, cerchiamo di suggerirgli un percorso alternativo di logica, tale da  capire quale potrebbe essere la crescita del PIL per il 2014.


——————
Chi di voi ha fatto esercizi di Logica come quello sotto?  Magari in un test universitario, oppure su una rivista di Quiz?test
Molti si, altri no. Facciamo insieme un esercizio: sotto vi propongo una sequenza di anni, in una colonna vi sono 7 cifre, nella seconda 6. Sulla base di tali elementi dovete individuare il valore della X.
gpg1 (539) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy
Chiunque mastichi minimamente di Logica sceglierebbe la risposta D). Infatti i numeri della seconda colonna sono in 5 casi su 6 nettamente inferiori ai corrispondenti della prima colonna, e la differenza media tra essi e’ pari a -2,2%, per cui applicando tale differenza X sarebbe pari a -1,2%, cioe’ nel range indicato nella risposta D).
Ora vi sveliamo la SOLUZIONE DEL TEST.
Abbiamo inserito nella prima colonna le previsioni autunnali dei Governi sul PIL dell’anno successivo, nella seconda colonna il PIL realmente raggiunto, e nella terza colonna l’Errore di stima del Governo.
gpg1 (540) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy
Notate che mediamente i Governi hanno fatto previsioni sul PIL fortemente errate, sovradimensionando mediamente del 2,2% i dati del PIL rispetto ai risultati. Togliendo il migliore ed il peggiore risultato, l’errore resta del 2,1%.
A conti fatti la previsione del PIL per il 2014 del Governo a +1,1% o +1,0% che sia, al pari della previsione ISTAT di PIL al +0,7%, applicando un minimo di logica, cosa vi dicono?

Vi suggeriamo la lettura anche dei post: 

Vi ricordiamo qualche esempio di Previsione Governativa: 
gpg1 (512) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy
gpg1 (514) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy
 gpg1 (513) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

3 commenti:

  1. Allo stato degli obiettivi c.d. "programmatici" del DEF riflessi nella manovra di "stabilità" e nei suoi annessi di fine anno, questa è la mia previsione.
    http://orizzonte48.blogspot.it/2013/10/e-vediamoli-questi-saldi.html
    Ovviamente, al netto delle manovre di aggiustamento che l'effettivo calo del PIL provocherà in termini di minori entrate e di conseguente maggior deficit tendenziale che si registrerà dai primi trimestri del 2014: ergo, la recessione con ogni probabilità, come già lo scorso anno, sarà fiscalmente aggravata (waht else?) "in corso d'esercizio".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gran bel post il suo. Grazie per il suo intervento e per la segnalazione. La seguo sempre con estremo interesse.
      Grazie soprattuto per i suo preziosissimo lavor

      Elimina
  2. Condivido totalmente, alcuni dicono che la ricchezza privata viene utilizzata dalle varie finanziarie per prelevare e tentare di ripianare il debito (cosa impossibile) poichè nella valutazione della ricchezza privata (difficile da quantificare) ci sarebbero anche i valori immobiliari totalmente sopravvalutati dalle speculazioni predenti i quali non solo hanno perso valore ma sono gravati già da ipoteche varie, quindi l'avvitamento è ancor peggiore, la volontà auto-distruttiva è evidente. Vediamo quanti italioti rideranno ancora entro pochi anni.

    RispondiElimina