mercoledì 23 maggio 2012

LE BANCHE STRANIERE STANNO USCENDO DALL'ITALIA

di Paolo Cardenà-
Secondo quanto riportato oggi da Il Sole 24 Ore, l'agenzia di rating Fitch avrebbe avvertito che:
 «La proporzione di titoli di debito italiano e spagnolo detenuta dagli investitori stranieri è continuata a diminuire nel primo trimestre del 2012, durante il quale le banche finanziate con il denaro a basso costo della Bce hanno sostituito gli investitori istituzionali internazionali. Ci attendiamo che questo trend continui anche nei prossimi trimestri».
Che tradotto significa che le banche internazionali stanno vendendo i titoli di stato italiani.

 Chi ha   la pazienza di seguire questo sito non deve essere affatto sorpreso.
 Ma ora viene da porsi una domanda: lo stanno facendo per speculazione o perché pensano che l'Italia non potrà essere salvata?
Voi che dite? Io una risposta me la sono già data.

Nessun commento:

Posta un commento